Treni in ritardo…

Ferrovia e ritardiPrendendo il treno può – ebbene si – capitare di percorrere circa 50 chilometri in 4 ore.

E’ quello che riporta questo articolo del Corriere Adriatico di oggi (19/12/2009 n.d.r.), insieme a tante vicissitudini capitate a pendolari prendendo treni “non ad alta velocità” , con biglietterie sempre chiuse e con orario fuori dell’orario di lavoro che vanno al di fuori dei soliti ritardi entro i 15 minuti citati all’inizio dell’articolo e ai quali erano abituati ma che ora si sono intensificati in frequenza e grandezza.

Ho sempre sostenuto che è umano che si comprenda le cose solo vivendole; se qualche responsabile/funzionario (di gestione o controllo) prendesse i treni locali negli orari usati dai pendolari… per 1-2 settimane per capire?

Buona vita

Annunci

2 pensieri riguardo “Treni in ritardo…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...