L’informazione in rete, nel DDL su intercettazioni prevista per siti internet risposta obbligata in 48 ore o grande multa

Blog Listato a LuttoLa legislazione in materia già prevede tutele in caso di dichiarazioni non corrette su siti Web/Blog; il recente disegno di legge sulle intercettazioni però include nei suoi testi provvisori un diritto di risposta pubblicata entro al massimo 48 ore, con pena fino a 12.500 euro.

Il logo sopra riportato è del sito mobilitanti del PD, ma varie notizie-informazioni sono su molti siti  internet, ad esempio nel sito di Wired Italia. Una attenzione alla libertà di espressione con moderata tranquillità che credo sia indipendente da qualsiasi visione politica (non a caso vari siti riportano proposte di variazione da tutte le realtà politiche) . Cosa comporterebbe questa regola? Il non esprimere la propria opinione “impauriti” da 12.500 euro se non vista una mail entro 48 ore con una richiesta di replica “a prescindere”.

Se questo comma 29 dell’articolo 1 sarà confermato (risultano in rete alcune revisioni-aggiornamenti)…chiunque potrà pretendere rettifiche-precisazioni a qualsiasi cosa entro 48 ore, pena 25 milioni delle vecchie lire…

Ma tutto questo DDL andrebbe analizzato in tutte le sue informazioni (non solo sulla pubblicazione o meno di informazioni – in alcune casi legittima- ma anche in cosa la magistratura non potrà più fare).

Buona libertà (di informazione e non…)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...