La nebbia informativa che non ti fa vedere “oltre”

Leggevo oggi questo concetto, espresso da Zygmunt Bauman al Festival della Mente di Sarzana, sul relativo Comunicato Ansa.

Bauman ha dichiarato: ”….Siamo di fronte ad una nebbia informativa, una cortina impenetrabile di notizie ed informazioni in eccesso che non ci permette di sapere cosa c’e’oltre. Siamo in una modernita’ di bambagia che ci impedisce di fare cio’ che vogliamo, sviluppa in noi un senso di ignoranza, di inadeguatezza e di frustrazione, uno stato di impotenza e di instabilita”’ (fonte Ansa)

In questi ultimi anni – ho pensato – la quantità complessiva delle informazione che possono raggiungergi è aumentata, grazie ai mezzi permessi dal cosiddetto Web 2.0 che permette di comunicare con ogni mezzo possibile. Si riesce quindi a far sapere fortunatamente più cose.

Quello che personalmente ho concluso è che quando le informazioni sono di dubbia utilità e “riempiono” la nostra capacità (o peggio quando sono solo opinioni senza notizia) il rischio di non poter vedere “oltre” è moderatamente elevato. Perchè le tante informazioni che circolano (spesso non oggettive o non utili o personali opinioni) raggiungono la nostra “soglia”.

Dobbiamo provare – ma non è sempre facile – di saper leggere-sentire al di là della nube di informazioni, che fortunatamente sono tante. Riuscirsi significa capire.

Buona vita.

Foto tratta da Wikimedia Commons.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...