Ci ha lasciato il papà di Calimero. Ma non solo…

“…e io sono piccolo e nero…è un ingiustizia però”. Per chi è oltre gli “enta” (e per chi lo ha rivisto di recente in tv) questa frase sicuramente non sarà nuova. E’ del celebre Calimero, diventato noto anche tramite la pubblicità che lo ospitava e poi ritornato in tv in diverse occasioni come Cartoon anche recentemente nel tempo:

Come riportato da “La Stampa” di ieri il fumettista padre di questo famoso personaggio, Carlo Peroni (in arte “Perogatt”), è morto mercoledì sera all’età di 82 anni. Tra i fumetti da lui realizzati troviamo anche Draghiottino, Slurp, Gianconiglio, Zio Boris, Nerofumo, Paciocco e  l’Ispettore Perogatt.

Nato a Senigallia, come riportato dal suo profilo Facebook, sicuramente ha accompagnato l’infanzia di molti…come Shingo Araki, morto recentemente – il 30 novembre – e autore anche lui di perle del fumetto, come Goldrake

Mazinga, Lady Oscar, Lupen III e altri, come viene raccontato in questa pagina del sito del Tg1.

Un enorme grazie ad entrambi per averci fatto sorridere con i loro fumetti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...