Windows 8 a 4 giorni…

Come da promessa nell’ultimo articolo su Windows 8 che parlava della sua versione finale di prova e nei precedenti, come quello nel quale citavo la sua uscita ufficiale prevista il 26 ottobre, torniamo a parlare di Windows 8.

Come giustamente ci ricorda il video sopra mostrato (tratto dal sito del Windows Team) ormai ci siamo,  il 26 ottobre è finalmente quasi arrivato (già oggi siamo arrivati a -4 giorni dall’uscita finale).

Provato sia nella versione preview su un computer “fisico” sia nella versione finale di prova su un computer “virtuale” all’interno del mio windows 7. Il tutto pratica grazie al programma gratuito Oracle VM Virtual Box scaricabile gratuitamente da questo indirizzo che permette di eseguire sul proprio computer altri sistemi operativi “virtuali” inserendoli non nel computer in se ma all’interno del programma….e al software della versione di prova di Windows 8 finale già gitato il tutto si può provare all’interno di una finestra o a tutto schermo.

Le buone impressioni sulla sua praticità sono state confermate. A mio parere va giudicato sulla sua praticità “in sè”, senza paragonarlo “in differenza”  ad altri sistemi ma “come mi ci trovo a fare qualcosa con Windows 8“. Molto veloce già dall’avvio, dimenticandosi di altre interfacce aprire le mail, navigare in internet, modificare un testo…diventa di una praticità  esemplare, il tutto diventa molto intuitivo.

A mio parere il nuovo sistema operativo si trova bene anche con tastiera e video-tradizionali “ad oggi” (come l’ho utilizzato io, oltretutto). Il massimo delle potenzialità si hanno con uno schermo touch e ancor di più con tablet con tastiera collegabile, come mostrato ad esempio in questo video Cnet TV:

Come dicevo il sistema operativo sfrutta comunque molto bene e con semplicità anche video e computer ad oggi tradizionali senza touch.

Si constata infatti facilmente  che praticamente a qualsiasi schermata  ad esempio portando il mouse in basso a destra (oppure premendo insieme il tasto windows e C) verrà immediatamente mostrato  sulla destra un pratico menu.

Otretutto si avranno in questo caso a destra un menu e un contenuto contestuali (ossia un menu che cambia nelle voci e contenuto a secondo di quale ambiente-parte-programma di windows stiamo utilizzando).

Il contenuto del Menu Impostazioni si adatta in particolar modo a cosa possiamo variare a secondo di  “dove siamo” in Windows.

Notevole…

Con schermo touch questa barra viene visualizzata “estraendola” dalla parte destra dello schermo con il dito, come se in quel momento fosse fuori schermo a destra (come visibile a 1.26″ di questo video Cnet).

Ma torneremo su questo pratico nuovo sistema Windows 8 in questi giorni…

Buona vita (informatica e non) a tutti…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...