Per non dimenticare…(27 gennaio 2013, giornata della memoria) con l’importanza in alcuni momenti di un intelligente silenzio

Per non dimenticare

Come già fatto ad esempio lo scorso anno impossibile in questa domenica 27 gennaio non fare mente locale sulla giornata della memoria. L’importanza della memoria, che ho trovato ben rappresentata in questo video pubblicato dal blog Labambinacolpalloncino su una poesia di Joyce Lussu..

Memoria che deve manifestarsi in varie forme, come quella con contenuti adatti a bambini, come giustamente rappresentato nella storia  del film “La vita è bella” previsto stasera alle 21.30 su Rai1 e che consiglio in particolar modo a chi non l’ha mai visto.

“Chi mai saprà quello che mi è accaduto qui“, recita una scritta incisa con chiodo su una pietra ritrovata ad Auschwitz, come ricordato ad esempio a Fabriano  in più momenti d’incontro su di un treno dell’epoca.

E’ importante ricordare e trasmettere, con certezza, a tutti. Anche se alcune frasi ascoltate oggi, come la convinzione che politici di quel periodo escluse le leggi razziali per “tanti altri versi” avevano fatto bene, …appaiono  per quel che forse sono; una strumentalizzazione della giornata ai fini della campagna elettorale, andando in tv anche in questa occasione.

Forse, almeno in alcuni casi, per ricordare sarebbe bene contare (pensando) fino a 10 prima di parlare, oppure tacere.

Buona vita…

//Non visualizzo all’utente l’identificativo della persona
masterTable.removeColumn(masterTable.getColumn(“ID_Persona”));
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...