L’importanza della memoria nella politica come nella vita

Maria_Paola_Merloni_MondoliberoNel 2011 l’Italia era in una situazione molto complicata, di estrema difficoltà e il lavoro fatto in questi mesi  dal governo Monti è riuscito a stabilizzare la situazione del nostro Paese e di conseguenza anche la situazione dell’Europa tutta, avevano un onere doppio di responsabilità.  E’ chiaro che quel percorso va portato avanti, perchè non è finito, è costato sulle spalle dei cittadini, degli italiani e quindi va continuato. E’ stato avviato con grande coraggio, ma soprattutto dicendo la verità“.

Un passaggio che mi ha molto colpito, perfettamente condivisibile…e un promemoria dello scorso gennaio in occasione della presentazione di Scelta Civica Marche: come eravamo solo nel novembre 2011 giustamente ricordato da Maria Paola Merloni.

Da come evidenziato nel gruppo Facebook Scelta Civica Marche, persone che lavorano, non professionisti della politica che vogliono dare il loro contributo in una politica a favore di famiglie e imprese.

Perchè quel 2011 non è poi così lontano…e occorre l’energia per non tornare indietro.

Buona vita.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...