Resta anche domani, bel romanzo di Gayle Forman

Resta anche domani_Mondolibero

“Dall’autrice di Resta anche domani”, la scritta su un libro che mi era rimasta in mente.

Ed eccolo lì, “Resta anche domani”, lo vedo in un centro commerciale. Lo prendo in mano,  sfoglio rapidamente e leggo  le prima righe della “quarta di copertina”, dietro (cosa che faccio spesso nei libri):

Non ti aspetteresti di sentire anche dopo. Eppure la musica continua a uscire dall’autoradio, attraverso le lamiere fumanti. E Mia continua a sentirla, mentre vede se stessa sul ciglio della strada e i genitori poco più in là, uccisi dall’impatto con il camion….

Si, quando Mia si ritrova a guardare i resti dell’auto nella quale si trovava pensa di essere per un’istante l’unica che si è certamente salvata dall’incidente senza alcuna conseguenza. No, le cose non stanno esattamente così. Se ne rende conto quando osserva le persone in terra… Ma non è nemmeno come potrebbe comprensibilmente sembrare in un primo momento…

Una citazione, da pagina dalle pagine 56 e 57:

“Che ne dici di un giro in città?” propose il nonno con un sorriso.

“Molto volentieri.”

Facemmo tutto quello che la nonna aveva messo in programma. Andammo persino a prendere il tè con i pasticcini, ma saltammo il ristorante di lusso sul molo prenotato dalla nonna per avventurarci nel quartiere di Chinatown in cerca del posto più gettonato dove cenare.

Dopo avermi riaccompagnata a casa, il nonno mi abbracciò. Di solito è uno che si limita a una stretta di mano o al massimo a una pacca sulle spalle, nelle occasioni speciali. Quell’abbraccio energico e caloroso era il suo modo per dirmi che era stato bene con me.

“Anch’io, nonno”, sussurrai.

Se pensate che tutti i giorni siano uguali, se pensate che nulla può cambiare nella vostra vita e che tutto è di una noiosa prevedibilità…un libro che potrebbe farvi bene. Ma attenzione, non è certamente la storia tragica che potreste ipotizzare. Tutt’altro.

Non è un caso che nel sito dell’autrice Gayle Forman si trovi scritto riguardo l’originale “If i stay“:

Contemporaneamente tragico e pieno di speranza, questa è una storia romantica, avvincente e, infine, edificante sulla memoria, musica, vita, morte, amore.

No, non avrei potuto descriverla meglio, questa storia.

No, non penso sia giusto che vi anticipi altro di questo bel romanzo della lina Oscar Mondadori

Buona lettura e buona vita..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...