Video Divertente in stile Striscia la Notizia


Salve a tutti, vi voglio presentare un video, intitolato successivamente alla creazione in Striscia la Cazzimma, realizzato da me ed alcuni miei amici universitari un pò di tempo fa. Il tutto è nato durante uno studio collettivo di chimica che forse ci ha dato un pò alla testa. Ripassando alcuni esercizi ad un certo punto Mario (Il nostro inviato speciale) tira fuori un foglio con su scritta una poesia. L’autore della poesia, come si può leggere in basso al foglio è Sergio, un nostro amico, sommo poeta nostrano Icona Sorriso che la mattina stessa aveva consegnato a Mario questa poesia firmata con il suo nome e cognome e datata 28/11/2006. Leggendola ci siamo accorti di aver già sentito le parole citate dall’esimio autore nostro amico ed abbiamo fatto una ricerca su internet scoprendo cose sensazionali. Non vi anticipo più nulla, vi lascio alla visione del filmato da noi realizzato in stile ‘Striscia La Notizia, con tanto di imitazione di Valerio Staffelli, ricerche sul campo e consegna del tapiroGuarda il video.

Visualizza il video…

Frasi d’amore, Pensieri Dolci e Nostalgia 1° Parte


In un momento di nostalgia e ricordo ho deciso di condividere con voi parole dolci, parole d’amore, parole dettate dal cuore.

Amore, Frasi Amore, Pensieri Amore, Amore sulla Sabbia

Una cometa dalla scia lunghissima
Assaggia le tue lacrime, ti accorgerai che hanno un sapore amaro. Guardati sorridere e scoprirai perchè lui ti ama. Gioca con i tuoi gesti e vedrai il perchè del suo stupore. Perchè tu per lui sei come una cometa con una scia infinita, ogni giorno che vivi verrà scolpito indelebilmente nel suo cuore, e sarà per sempre.

Te insieme a me
Mi chiedo perchè guardando nei tuoi occhi vedo sempre qualcosa di più di due semplici occhi, quando sono stanco mi domando sempre perchè solo tu sei capace di farmi riempire di vita. Mi domando perchè i fiumi di parole che escono dalla tua bocca mi portano sempre in posti fantastici, dove trovo sempre te ad aspettarmi. Credo che presto scoprirò il perchè, ma per ora voglio semplicemente continuare a sognare te insieme a me.

Amore
Mi son sempre chiesto il perchè di questa stupenda canzone che colora il mio cuore ogni volta che penso a te. Non ho mai capito le sue parole, ma penso che senza il tuo aiuto non le capirò mai. La sua è una dolce melodia capace da sola di scoprire il sole in un cielo coperto, senza bisogno neppure di aspettare la prima parola, l’unica che ho capito: Amore.

Lasciate anche voi frasi e pensieri scritti dai sospiri del vostro cuore commentando questo articolo.

Fonte: Il mio Windows Live Space, quello scritto dal mio cuore.

Letture Proposte:

Come aprire un File con Estensione Sconosciuta


Quante volte vi sarà capitato di trovarvi dinanzi ad un file che il sistema non vuole proprio riconoscere! Quante volte avete girato su internet alla ricerca del software per aprirlo! A me è capitato molte volte e per questo ho deciso di realizzare questa guida che spiega come trovare la soluzione in pochi click.
Esiste anche la possibilità di trovare il programma per aprire un file sconosciuto utilizzando uno strumento di windows, questo si visualizza scegliendo “Utilizza il servizio di ricerca sul web per trovare il programma” e successivamente premendo ok nella finestra che si apre facendo doppio click sul file sconosciuto, ma a me non è mai piaciuto tanto perchè non ha in database molte estensioni.
La prima cosa da fare è individuare l’estensione del file sconosciuto al sistema, questa normalmente si visualizzerà dopo il nome del file ed è preceduta da un punto:

Estensione di un FileNell’immagine l’estensione è evidenziata in rosso.

A questo punto esistono molteplici soluzioni per arrivare a scaricare il programma che finalmente vi farà aprire il file sconosciuto. Molte sono direttamente online ed una di queste può essere implementata nel sistema. Di seguito elencherò e recensirò alcuni servizi che permettono questo e vi dirò quale secondo me è il migliore…vai all’elenco.

“Mostro” Meningite: Prevenzione, Sintomi, Cura ed Informazioni


Ora che i giornali hanno finalmente finito di allarmarci con l’ennesima notizia in voga, in questo caso la meningite, ho deciso di parlarne un pò io.

Informazioni e Sintomi della Meningite

Alcune informazioni
La meningite è un’infiammazione delle membrane che avvolgono il cervello ed il midollo spinale (le meningi).

Sintomi:
Febbre alta associata ad un fortissimo mal di testa, impossibilità di piegare la testa, vomito.

Generalmente è una malattia di origine infettiva e può essere:

Batterica
Più rara ma estremamente seria, può avere conseguenze letali, è provocata da: meningococco (il più pericoloso), pneumococco (il più comune) o haemophilus (poco diffuso).

Virale
Più comune, solitamente non ha conseguenze gravi e si risolve nell’arco di una decina di giorni.

I casi recenti in Italia sono tutti di origine batterica da meningococco che ha un’incidenza sul territorio italiano di 3-6 casi ogni milione di abitanti ed una letalità del 14% (Fonte: Ansa-Centimetri)

Questi dati possono mettere un pò paura, ma vi sono malattie molto più pericolose (come la tubercolosi, con i suoi quasi 4000 casi l’anno in Italia). In seguito vi parlerò di come riconoscere la meningite seguendo un consiglio tratto dal volume ‘Enciclopedia del genitore’, di come prevenirla e di cosa fare in caso di dubbiovai alla seconda pagina.

Rimuovere la pubblicità da Windows Live Messenger


Qualche tempo fa sono finalmente riuscito a trovare una guida che spiegasse come rimuovere la pubblicità da Windows Live Messenger. Con dei semplici passaggi è possibile rimuovere la visualizzazione dei fastidiosi banner in basso alla finestra principale e dei link pubblicitari in basso alle finestre di conversazione. Ho testato la guida ed ho riportato tutti i passaggi in maniera chiara e semplice (almeno spero). Per la versione 8.5 di Windows Live Messenger fate riferimento a queste istruzioni.

Msn senza la Fastidiosa Pubblicità

E’ buona norma, prima di iniziare a lavorare su file di programmi, effettuarne un backup:

  1. Se Msn è aperto: Cliccate con il tasto destro sull’icona di Msn in basso a destra e selezionate “Esci da Messenger”;
  2. Aprite Risorse del Computer;
  3. Portatevi nella seguente posizione C:\WINDOWS\System32\drivers\etc , a meno che al momento dell’installazione non abbiate scelto impostazioni personalizzate, in questo caso portatevi nella cartella di installazione di windows ed aprite System32»drivers»etc;
  4. Salvate il file hosts (Non hosts.msn) in una cartella momentanea.

Ora è il momento di effettuare la modifica, a mano o con un software…

Studenti Italiani in cerca di un lavoro


Mi è capitato di leggere sul corriere dell’università e del lavoro una notizia che mi ha colpito molto. L’articolo parla degli studenti universitari e della sempre più frequente ricerca di un occupazione o di un “lavoretto qualsiasi” durante gli studi. E’ sconcertante sapere che alcuni ragazzi della tua età accettano lavori di ogni genere e senza protezione pur di racimolare qualche spicciolo.

Studenti Italiani in cerca di un lavoro

Navigando su internet non mancano le opportunità perchè esistono lavori di ogni tipo. Cercando ad esempio su google: “lavori per studenti” si trovano i risultati più variegati, dalla distribuzione di volantini alla modella per uno spot, passando per taglio di capelli e colore, ripetizioni, centralinisti, ed anche qualcosa di più “originale”: Cerco studentessa per accompagnamento.
Mi sono chiesto da cosa potesse nascere tutta questa offerta di lavori variegati per studenti e l’unica risposta che ho trovato è che nasce dall’alta richiesta. Sono infatti gli studenti ad essere sempre in numero maggiore alla ricerca di lavori per guadagnare qualche soldo per conto proprio per poter avere, penso, un pò di indipendenza. Con questo comportamento però, per come la vedo io, sono spinti ad accettare lavori mal pagati e soprattutto non sicuri, dove la percentuale di incidenti sale vertiginosamente, mettendo a rischio la propria salute e la propria vita. E’ davvero questo quello che vogliamo di noi? Io penso di no, credo che se un ragazzo sceglie di iscriversi all’università lo fa per garantirsi un futuro, non per lasciarselo portare via.
Aspetto i vostri commenti e le vostre reazioni per aggiungere informazioni ed esperienze a questo post che vuole essere uno spunto per la riflessione.

Fonte: Un mio progetto che non ho il tempo di far decollare

Chiude Italia.it, il portale dello spreco italiano


Qualche mese fa girovagando su internet mi sono imbattuto nel portale italia.it . A prima vista mi è sembrato un sito interessante, ma navigandovi e leggendo lo scopo della sua creazione mi sono reso conto della grave carenza di contenuti rispetto all’obiettivo originario che era di dare lustro alla nostra nazione.

Chiude Italia.it il portale dello spreco italiano

Qualche giorno fa, ascoltando lo zoo di 105, sono venuto a conoscenza di alcune informazioni che fanno rabbrividire, come ad esempio i quasi 60 milioni di euro spesi per la sua creazione e la sua gestione che è stata realizzata utilizzando joomla, un software del tutto gratuito.
Sabato leggo della sua definitiva chiusura, un ennesimo progetto dello stato italiano, finanziato con i nostri soldi, fallito miseramente.
Io mi chiedo come sia possibile una cosa del genere! Buttare una marea di soldi di altre persone in un progetto già vecchio in partenza e che poteva essere realizzato con delle semplici tecnologie standard (ecco un esempio) ed un buon gruppo di storici, critici e guide turistiche Icona Sorriso. Voi cosa ne pensate?, aspetto i vostri commenti.

Letture Proposte: