Yusuf Islam (noto come “Cat Stevens”) e molti altri ospiti in Sanremo 2014


Come riportato da “La Stampa“, diversi e notevoli i cantanti e gli ospiti dell’edizione musicale di Sanremo 20014 (prima serata domani mart.18 febbraio).

Tra gli ospiti troviamo  Yusuf Islam (in arte Cat Stevens, citato nel titolo) e altri personaggi come Claudio Baglioni, Franca Valeri, Gino Paoli, Enrico Brignano senza dimenticare altre figure importanti per l’Italia come l’astronauta Luca Parmitano e altri artisti sempre di importanza internazionale come Ligabue (riportato oggi dal TG1 Rai).

Sempre sulle pagine de “La Stampa” troviamo

le nuove proposte

i campioni

Nelle pagine di TVBlog troviamo la “scaletta” prevista nelle varie serate. Ma vi lascio all’articolo completo con i dettagli…e al bel brano di Cat Stevens sopra riportato.

Buona vita.

Archimede, bella melodia di Paolo Gianolio


Paolo Gianolio è un nome conosciuto a chi è “conoscitore” se non appassionato di musica; noto musicista (chitarrista) con artisti del calibro di Claudio Baglioni, Mina, Morandi, Celentano, Rossi, Vanoni, Bosè, Ramazzotti, Giorgia, Mannoia, Battiato, Oxa, Togni, Pausini, Zucchero…

Ho trovato bello dal suo canale youtube questo brano “Archimede“, mostrato nel video sopra riportato ed acquistabile da iTunes, GooglePlay…. (0,99 euro per il brano ad ora mi sembra un’ottima occasione… tutta la compilation “Tribù di note” a 4.99….). Sia da iTunes che da GooglePlay è possibile apprezzare  l’anteprima dei vari brani, come giusta prassi in questi casi.

Bello ascoltarlo, com’è sempre bello d’altronde vederlo suonare.

Buona vita.

Claudio Baglioni e Andrea Scanzi ospiti a La7 a “Otto e mezzo”


“A sorpresa” (non l’avevo onestamente letto dai programmi) ho visto ospiti ven. 21 giugno a La7 alla trasmissione “Otto e mezzo” Claudio Baglioni (che come giustamente ha detto Lilli Gruber non ha bisogno di nessuna presentazione ) e Andrea Scanzi (noto giornalista de “Il Fatto Quotidiano).

Un “Baglioni inedito“, come riportato dal titolo della trasmissione. Ma vi lascio agli spunti di riflessione dei 36 minuti di trasmissione che consiglio… Mi permetto solo di indicare…bello l’abbinamento con il grande Scanzi, in domanda-risposta sinceri e belli…da ascoltare secondo me.

La trasmissione si chiude con parte del video del nuovo brano di Claudio Baglioni “E noi due là“, canzone che avevo già ascoltato e che trovo della potenza che lui è in grado di dare, davvero bella.

Ho trovato anche simpatico il fatto che il Claudione Nazionale abbia pubblicato nel suo canale twitter alla fine della trasmissione…

Buona vita.

Con voi, il nuovo brano di Claudio Baglioni (testo e brano)


Era il 12 maggio quando Claudio Baglioni ospite di Fabio Fazio a “Che tempo fa aveva parlato di questo nuovo brano, “Con voi“.

Eccone audio e testo, pubblicati dallo stesso canale Youtube ClaudioBaglioniTV. L’inizio è quello che lo stesso artista aveva previsto:

“La mia canzone più bella

è quella che ho suonato meno…”

Tutto il testo, oltre che nel video sopra riportato, si trova anche in siti come Doremifasol.org.

Ma andiamo a vederlo…

Con voi

La mia canzone più bella
è quella che ho suonato meno
e che ogni volta mi piace
perchè ho cambiato sempre melodia,
che se ti perdi una stella
il cielo non sarà mai più sereno
e se non trovi più pace
te la può dare solo la follia.

Però con voi è stata sempre una magia
tirare tardi per non fermare un’allegria,
farsi di sguardi fino a sballarsi di poesia
però con voi è stata tutta un’altra cosa e così sia.

Le mie stagioni più matte
son quelle che ho bruciato prima,
ho preso a pugni l’inverno
perchè la primavera fosse mia.
In purgatorio ne ho fatte,
in paradiso è stato meglio il clima
e in qualche buco d’inferno
ho rimediato buona compagnia.

Però con voi è stata come un’embolia
spartire il fuoco senza nessuna gelosia
buttarsi in gioco nell’aria di un’acrobazia
però con voi però con voi è stata proprio una mania

Questo è il tempo di trovare un altra immensità,
diventare liberi,
di cercare un mondo nuovo e nuove identità,
di restare semplici.

Questo è il tempo di guardare con ingenuità
di tornare piccoli
di salvare la speranza nella verità
di morire giovani.
Se ti fermi a metà strada non saprai chi sei
ogni vita ha un suo mistero
e chissà se in fondo non c’è niente o forse noi
io ho capito chi ero io da voi.

Anche i miei amori più grandi
son quelli che ho tenuto peggio,
libri sfogliati di fretta
finali letti senza bramosia
tra decisioni e rimandi
che quasi mai finiscono in pareggio,
un’esistenza che aspetta
fino a scordarsi per quale agonia.

Però con voi c’è stata tanta fantasia,
sparare ad acqua in faccia alla malinconia;
baciarsi in bocca, una bellissima bugia
però con voi
però con voi che botta è stata di energia.

Questo è il tempo di trovare un’altra immensità,
diventare liberi
di cercare un mondo nuovo e nuove identità
di restare semplici;
e questo è il tempo di guardare con ingenuità
di tornare piccoli
di salvare la speranza nella verità
di morire giovani.
Quello che sarà il cammino ancora non lo so
questa è solo la partenza
so che avevo chiuso già la porta quando poi
mi bussò l’urgenza che ho di voi.

Questo è il tempo di trovare un’altra immensità,
diventare liberi
di cercare un mondo nuovo e nuove identità
di restare semplici;
e questo è il tempo di guardare con ingenuità
di tornare piccoli
di salvare la speranza nella verità
di morire giovani.

Se c’è un fine in questo viaggio non c’è fine mai
il sogno è morto viva il sogno
fu un onore e un privilegio essere gli eroi
perche questo sogno fu CON VOI.

L’artista è stato anche come previsto ospite a a “Che tempo che fa” domenica 19 maggio, presentandola (esibizione dal vivo, bello rivedere Walter Savelli alla tastiera…). Brano previsto disponibile su iTunes da domani 21 maggio.

Buona vita.

Canale Twitter Claudio Baglioni

Pagina Facebook Claudio Baglioni – Con voi

Sito Claudio Baglioni

Sito Con voi

Con voi, il nuovo brano di Claudio Baglioni


Domenica 12 maggio 2013 Claudio Baglioni è stato ospite di Fabio Fazio nella trasmissione “Che tempo che fa”.

Dopo un’introduzione video, che simpaticamente Fazio ironicamente riportava “necessaria” nei casi di artisti non ancora popolari e affermati per aiutare il pubblico a conoscerli :), il Claudione nazionale ha parlato del “countdown” che si concluderà nella notte tra il 17 e 18 maggio quando  presenterà il primo nuovo suo brano, “Con voi” appunto come da titolo dato all’evento.

Dopo praticamente 45 anni “discografici” come da  lui stesso conteggiato, dopo aver confermato non il suo ritiro  ma “il mio proseguimento“, arriva (a questo dovuto il “contdown fino alla notte tra il 17 e 18 maggio quando verrà fatto ascoltare) il nuovo brano “Con voi” (al quale seguiranno altri). Non su disco, ma solo online (per il momento su iTunes). Il tutto dopo aver pensato più volte di “chiudere il cerchio” dopo una riflessione sulla vita e su vari aspetti per essere “libero”. Per guardare “verso qualcosa di nuovo“.

Eloquente e comprensibile il concetto  espresso sui tempi organizzativi-produttivi-discografici; normalmente per quando arrivava la pubblicazione di un pezzo questo raccontava già una situazione diversa, si era già un’altra persona. Da questo e altre sensazioni la comprensibile voglia di sentirsi “libero”.

A domanda ha anche anticipato la prima strofa “ad ora” di questo primo brano, che potrebbe comunque avere variazioni come da lui stesso precisato:

“La mia canzone più bella

è quella che ho suonato meno…”

L’artista ha anche concordato in diretta di cantare il brano anche domenica 19 maggio a “Che tempo che fa”.

Ma vi lascio all’intervista sopra riportata per ogni chiarimento per una visione e valutazione il più possibile oggettiva.

Buona vita.

Canale Twitter Claudio Baglioni

Pagina Facebook Claudio baglioni – Con voi

Sito Claudio Baglioni

Sito Con voi con conteggio-countdown

“In quel mezzo inverno”, nel nuovo cd di Claudio Baglioni


Ho trovato semplice e bello questo brano, ospitato nell’album “Un piccolo Natale in più di Claudio Baglioni acquistabile  da Internet su iTunes, Amazon, AppStore e, non dimentichiamolo, nei negozi di musica; troviamo nell’album anche altri brani  notevoli come “Un piccolo Natale in più”, l'”Ave Maria” di Gounod, “O Tannenbaum” e tanti altri che ad esempio nella pagina iTunes possono essere ascoltati in preview (posizionare il puntatore sopra il nome o il numero del brano per visualizzare il “play” dell’anteprima).

A mio parere un bel regalo per amici…o per noi stessi.

Buona vita.

Pace di Claudio Baglioni, un brano che non avevo presente….


Non avevo sinceramente presente questo brano, che ho molto apprezzato (generalmente mi colpiscono i brani che poi mi accorgo di riascoltare almeno per la seconda volta, quando come in questo caso avviene per diverse volte in più giorni consecutivi mi hanno “particolarmente colpito”). E ho apprezzato molto la versione sopra mostrata, sia perchè con audio  “dal vivo“, sia perchè con tastiera (che è quella che preferisco ancor di più rispetto a quella con chitarra), sia perchè leggere le parole scritte fa particolarmente riflettere sulle stesse.

“…Ed anche noi ci lasciamo qui,
fratello e non dobbiamo dirci niente
ci serve pure di arrivare li
per ripartire nuovamente.

Pace a me, che non so amare ancora
ciò che ho e non so, non amar quel che non ho
fermo sull’abisso tra il rischo e la paura
quel che non mi uccise
mi lasciò la forza di vivere…”.

Come ha giustamente riportato lo stesso Claudio Baglioni in un’intervista a RTL nel 2004 (interpretandola poi con la Chitarra) la pace prima ancor che fuori dobbiamo trovarla dentro di noi.

Altre interpretazioni di questo bel brano mi hanno colpito, come la Cover voce e piano di Zorama, questo estratto voce-piano di Giulio Spinucci

e questa interpretazione solo piano di Alessandro Silvestrelli:

Buona vita.