Cosa faresti se potessi vivere ancora un’ora e 32 minuti?


Questa domanda ci viene posta dall’interessante film “Momenti di trascurabile felicità” al cinema in questi giorni, con Pif.

Film di Daniele Duchetti, con oltre a Pif nel cast attori del calibro di  Renato Carpentieri.

Nel video, tratto dal canale youtube 01Distribution, il trailer. Come riportato in quest’ultimo, il film è liberamente tratto dai libri “Momenti di trascurabile felicità” e “Momenti di trascurabile infelicità”  di Francesco Piccolo, edito da Einaudi.

Abbastanza per valutare di andarlo a vedere…

“Ci stai provando?”

“…no!”

“…peccato.”

Buona vita.

Mercoledì 19 dicembre ore 21.25 Rai1 “La cena di Natale”


Nato dal romanzo di Luca Bianchini, mercoledì 19 dicembre alle ore 21.25 su Rai 1 il film “La cena di Natale“.

Tra i celebri attori troviamo Riccardo Scamarcio, Laura Chiatti, Michele Placido, Maria Pia Canzone.

Arriva la vigilia di Natale, a Polignano a Mare; ma arriva un anello a…scombinare i programmi con un improvvisato Cenone. Ma non vi anticipo oltre…

Consigliato, come i romanzi del bravo scrittore.

Buona vita.

 

“Il giorno in più” questa sera su Rai Movie


Come riportato anche da Mymovies.it la programmazione di Rai Movie questa sera prevede due bei film: “Mine vaganti”  del regista Fernan Ozpetek (con nel cast personaggi come Riccardo Scamarcio, Nicole Grimaudo, Alessandro Preziosi, Ennio Fantastichini, Lunetta Savino,  Elena Sofia Ricci, Ilaria Occhini….) è previsto alle ore 21.10 (parlavo di questo film in questo mio precedente articolo)

Alle 23.10 nello stesso canale è in programmazione “Il giorno in più” (la simpatica scena del video “Solo una storia così” sopra riportata è tratta da questo film) con Fabio Volo, autore anche del relativo romanzo, e Isabella Ragonese. Di quest’ultimo ho letto anche il relativo romanzo, che onestamente preferisco ad oggi nel finale ma…indubbiamente si tratta di uno bel film (e il giudizio non è legato solo al fatto che è interpretato dalla mia attrice preferita 🙂 anche se condizionato magari si ).

La colonna sonora del film è di Paolo Buonvino e Giuliano Taniani, ma all’interno del fim è possibile trovare anche pezzi di Malika Ayane e Jack Shaindlin. In questo video dal canale youtube  di Vittorio Vacchiano  possibile ascoltare ad esempio “Something is Changing” di Malika Ayane (il video contiene anche alcune piccole parti di testo dal romanzo e scene del film):

Trama? E’ “centrata” sulla storia di Giacomo e “Agnese” che vede ogni giorno in Tram. Scoprirà (alla proposta di lei di fermarsi per un caffè) che sa meno cose di lei di quanto ipotizzava: giusto per fare un esempio in realtà si chiama Michela. Ma scoprirà anche che sta trasferirsi. Seguirà un fidanzamento “a tempo” e si ritroverà ad essere un Giacomo forse diverso (o forse diverso da quello che conoscevano gli altri) con anche un appuntamento a tempo…ma non vi racconto oltre.

Questo il trailer Cinema del film, dal canale youtube Edoardo Massieri:

Magari tornerò sul tema parlando del bel romanzo che è alla base del film.

Buona vita.

“Rosso Istanbul”, nuovo film di Ozpetek dal 2 marzo 2017 al cinema


“13 MAGGIO 2016. Orhan Sahin torna a Istanbul dopo 20 anni di assenza volontaria. Come editor deve aiutare Deniz Soysal, famoso regista cinematografico, a finire la scrittura del suo libro. Ma Orhan rimane intrappolato in una città carica di ricordi rimossi. Si ritrova sempre più coinvolto nei legami con i famigliari e gli amici di Deniz che sono anche i protagonisti del libro che il regista avrebbe dovuto finire. Soprattutto Neval e Yusuf, la donna e l’uomo a cui Deniz è più legato, entrano prepotentemente anche nella vita di Orhan. Quasi prigioniero nella storia di un altro, Orhan però finisce per indagare soprattutto su se stesso, riscoprendo emozioni e sentimenti che credeva morti per sempre e che invece tornano a chiedergli il conto per poter riuscire a cambiare la sua vita.”

Questa la descrizione del nuovo Film in uscita il 2marzo 2017, dal regista Ferzan Ozpetek (qui il sito ufficiale del famoso regista).

Buona vita.

“In fuga per tre”, bel film questa sera su Rai Movie 21.20


Bel film questo “In fuga per tre” (nome originale “Three fugitives”) questa sera su Rai Movie alle 21.20.

Lucas (Nick Nolte) si ritrova a diventare suo malgrado da noto malvivente appena uscito di prigione a…ostaggio (come da video “Io sono l’ostaggio” sopra riportato tratto dal canale youtube alex81 mjforever ).

Questo “sintetizzato al massimo”, ma parliamo di quello che ho trovato e trovo da anni un bellissimo film nei quali troveremo (e troverà) a che fare con un’adorabile bambina…e avrà di nuovo a che fare con Dugan (il celebre anche lui James Earl Jones) che cerca di arrestarlo insieme all’agente Tener (Alan Ruck).

Senza dimenticare la bella colonna sonora di McHugh (da canale youtube claudinaina):

Dico solo che anni fa ne acquistai il vhs originale (che ad oggi conservo).

Buona vita.

Sentimental di Mike Simpson, bella melodia


“Che film è?” mi è venuto spontaneo chiedere a questa scena (specificatamente a quella al 51° secondo del video sopra riportato), ascoltando il brano al pianoforte come sottofondo e guardando la scena stessa, che vi consiglio anche di guardare per intero nel video sopra riportato.

Una pressione sul tasto Info del telecomando…ed ecco la risposta: “Stick it“.

Facile poi trovare informazioni su questa melodia si semplice…ma che ho trovato molto bella: “Sentimental”, di Mike Simpson (sotto completa, dal canale youtube di Stacey Witt):

Buona vita.

 

Il lato positivo, bel romanzo di Matthew Quick


Il_lato_positivo_Mondolibero“Una commedia dolceamara che parla d’amore e di follia“, dice il sottotitolo di questo bel romanzo edito da Salani. Ma pazzia solo perchè Pat Peoples esce dal “postaccio”, la clinica psichiatrica nel quale ha passato un numero di anni nei quali non si rende conto e ora, finalmente a casa, ha come scopo principale quello di ricongiungersi con la sua Nikki.

Ma forse la felicità non è dove pensiamo che sia, dove pensiamo di trovarla…

La vita spesso prende vie strane (anche alla luce di quanto avvenuto che lui non ricorda) e questo porterà questo bel romanzo a prendere via di storia non previste…comprese fare un inconsueto patto con Tiffany che dovrà però tenere segreto. Ma l’oggetto di quel patto non sarà la cosa più importante per Pat “alla fine della storia”….ma altro non vi dirò.

Si raccontano, questo si, vari momenti di “quotidianità”:

Nelle ultime settimane mamma mi ha accompagnato spesso a fare compere, e abbiamo scelto un regalo per tutti quelli che mi hanno aiutato a stare meglio, perché, secondo mamma, durante le festività è importante dare un segno alle persone che contano nella tua vita.

A Cliff è piaciuto moltissimo il bersaglio per freccette degli Eagles, e adesso sia Veronica sia Tiffany stanno apprezzando il profumo che abbiamo scelto per loro, grazie al cielo, perchè ho annusato praticamente tutte le bottiglie in vendita al centro commerciale Cherry Hill.

A Ronnie piace un sacco la palla originale in cuoio della NFL che gli permetterà di lavorare ai suoi lanci, e la piccola Emily stringe l’aquila di pelouche e appena strappata la carta regalo si mette addirittura a mordicchiarle il becco giallo. Continuo a sperare, per il bene di mamma, che mio padre si decida a venir giù per partecipare alla feste, ma lui non scende.

Una bella storia, che  prenderà pieghe che possono essere inaspettate in vari momenti. Un bel romanzo (oggetto anche di un successivo film) che vi consiglio di leggere.

Buona vita.